Estero — 15 agosto 2015

La bandiera americana è stata alzata e sventola di nuovo sull’isola di Cuba, nella capitale Havana, dopo 54 anni di guerra fisica e fredda.

La cerimonia di poche ore fa, ufficializzata del segretario di Stato John Kerry, segna la fine ufficiale delle forti tensioni politiche che hanno caratterizzato momenti drammatici della storia mondiale del dopo-guerra. Un episodio tra tutti, il rischio di guerra atomica tra Unione Sovietica e Stati Uniti al culmine della guerra fredda ed alla scoperta di missili a testata atomica sull’isola di Cuba, governata da Fidel Castro.

ambasciata cuba

Un momento storico, quello di ieri che vede la piena normalizzazione dei rapporti politici ed economici tra i due Stati.

Kerry nel suo discorso ufficiale ha sottolineato i punti salienti della guerra politica ed economica tra Cuba e gli Stati Uniti, rimarcando anche l’errore dell’attacco alla Baia dei Porci, quando cercarono di ribaltare il governo di Fidel Castro con un’azione militare.

Ecco i video reportage relativi alla riapertura dell’ambasciata.

Condividi

Sull'Autore:

(0) Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

css.php