Programmi TV — 06 Novembre 2014

Sta per volgere al termine la sesta stagione di Squadra Antimafia una delle fiction più seguite dal pubblico televisivo.

Lunedì prossimo infatti verrà trasmessa l’ultima puntata e molti nodi verranno al pettine anche se verranno lasciate comunque aperte alcune finestre per permettere di dare vita alla settima serie già in fase di registrazione.

veronica colombo

La penultima puntata si è conclusa con l’immagine di Veronica Colombo che punta una pistola alla testa di De Silva. L’uomo ha trovato nella villa covo di Crisalide il corpo defunto del suo capo e tutto lascia supporre che sia stata proprio la donna ad ucciderlo. A questo punto si aprono molti interrogativi : chi diventerà il capo della grande organizzazione di Crisalide? E quali saranno i suoi nuovi referenti dal momento che i Ragno sono stati messi praticamente quasi tutti fuori gioco?

Inoltre sempre nella puntata scorsa abbiamo visto Rosy Abate uscire dall’anonimato che l’aveva rinchiusa in un convento ed entrare di nuovo in azione. È possibile che il regista voglia farla tornare un personaggio di maggiore spessore nella prossima serie?

C’è poi da sviluppare il rapporto tra Calcaterra e Lara Colombo che sembra giunto al termine. La donna inoltre ha intrecciato una relazione di non poco conto con Sandro Pietrangeli che ha saputo offrirgli il sostegno necessario nel momento in cui Calcaterra era latitante.

Un personaggio che ha un ruolo importante nella serie è quello del gidice Licata che simboleggia la legalità e il rispetto per l’ordine e la giustizia.

Personaggio che viene spesso messo in contraddizione con quello di De Silva che invece si muove a ruota libera come una pedina impazzita che cambia continuamente strategia.

Ultima Puntata Squadra Antimafia 6 – Il piccolo Leonardino è ancora vivo

Un altro aspetto che non è stato affrontato in questa serie ma che molto probabilmente verrà ripreso nella prossima e’ la vicenda del rapimento del piccolo Leonardino da tutti creduto morto. Ma secondo alcune indiscrezioni il bambino sarebbe stato avvistato sul set durante le riprese e quindi probabilmente si scoprirà che non è  stato ucciso.

leonardino e calcaterra

Insomma di carne al fuoco c’è n’è tanta e non resta che sintonizzarsi lunedì in prima serata su canale 5 e seguire gli sviluppi delle intrigate vicende che vede come protagonisti gli agenti della Duomo.

Condividi

Sull'Autore:

Karen Benedetti
Karen Benedetti

(0) Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

css.php