Estero — 19 dicembre 2015

La NATO invia la sua flotta nel mediterraneo orientale a causa della tensione tra Russia e Turchia in seguito all’abbattimento dell’areo militare di Mosca di qualche giorno fa.

Putin ha apertamente accusato il leader turco Erdogan di doppio gioco con lo Stato Islamico con l’acquisto di petrolio a basso prezzo dal Califfato e minaccia sanzioni non solo burocratiche e commerciali contro la Turchia ma anche militari.

russia turchia

Foto dell’aereo militare russo abbattuto sul confine turco

Intanto, all’ONU, si è deciso di avviare le trattative in Siria per conciliare il Governo di Assad con i ribelli e favorire il termine della guerra civile che ha distrutto il paese e favorito l’avvento dell’ISIS.

erdogan

Condividi

Sull'Autore:

(0) Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

css.php