Web & Hi Tech — 21 Novembre 2013

Era nato nel 2011 questo progetto ma adesso può essere messo in pratica.

carta di credito google

Stiamo parlando di una vera e propria carta di credito associata al circuito Master Card lanciata  sul mercato internazionale da Google Wallet, il portafoglio elettronico per i pagamenti con dispositivi mobili.

Se è vero che tanti sono stati i problemi che il progetto ha dovuto affrontare in questi due anni legati, soprattutto al discorso della privacy, a Mountain View hanno cercato di trovare una soluzione che si è concretizzata proprio nella realizzazione di questa carta.

google wallet

 

Si tratta di una carta associata al circuito Mastercard e pertanto utilizzabile su larga scala che permette acquisti sia nei negozi on line che in quelli tradizionali ma che consente anche prelievi di denaro nei circuiti bancomat.

La carta può essere ordinata online e viene consegnata all’utente dopo circa 15 giorni.

L’obiettivo di tale innovazione non consiste però solo nel rendere lo spostamento di denaro più agevole ma anche nell’aggiungere al profilo dell’utente tutti i dati relativi alle transazioni e tracciare quindi i gusti dell’utente stesso e interagire con lui con scambi di pubblicità e informazioni.

Google e la privacy

google

Speriamo che Google abbia fatto bene i suoi conti con il discorso della privacy visto che già in passato si è trovata a pagare una multa di un milione di dollari per i cookie su Safari.

Il servizio purtroppo non è ancora disponibile in Italia e le notizie riguardo ai tempi di una possibile attivazione sono molto discordanti tra loro.

Una cosa è certa : Google si impegna a non far pesare sull’utente il costo di nessuna commissione.

Allora non ci resta che attendere di poter utilizzare la nuova carta di credito anche nel nostro paese.

Condividi

Sull'Autore:

Karen Benedetti
Karen Benedetti

(0) Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

css.php