Web & Hi Tech — 10 giugno 2015

Il 2015 ormai ha già effettuato il giro di boa e vediamo cosa si prospetta all’orizzonte nel mondo dell’hi tech e del Internet Technology in genere.

I grandi competitors come Google e Facebook sono impegnati da un lato ad acquisire nuove realtà emergenti per farsi belli agli occhi degli azionisti e investire nel futuro, dall’altra a sviluppare o perfezionare i loro servizi. Google introduce un servizio di cloud storage per le foto, gratuito se le immagini vengono archiviate sotto una risoluzione prestabilita.

netflix google

Netflix arriva in Italia!

Netflix arriva anche in Italia – Youtube Apple e Spotify lottano nello streaming musicale

Nel mondo di Facebook segnalo un episodio che ha coinvolto il critico d’arte, ex politico, personaggio TV e tuttologo Vittorio Sgarbi che ha querelato il social Network per aver rimosso una sua foto con dietro un quadro raffigurante una donna nuda. 50 mila euro il risarcimento richiesto anche per la seguente chiusura della sua pagina Facebook per 24 ore.

sgarbi facebook foto

Sgarbi Querela Facebook

Google sta studiano nuove forme di sicurezza online basate sull’iride: in futuro si potrebbe evitare di inserire password ma utilizzare solo lo sguardo per accedere ai servizi online.

Il 2 Giugno 2015 segna la scadenza per l’introduzione della cosiddetta Legge Europea sui Cookie e la Privacy: ogni sito web deve avvisare l’utente che sul proprio dominio potrebbero essere usati dei cookie anche di terze parti al fine di offrire un servizio migliore all’utente stesso.

Il settore dello streaming musicale appare molto pimpante ed in fervente competizione tra Spotify, Apple che lancia nuovi servizi di streaming e anche Google per mezzo di YouTube Music key.

Tuttavia, la notizia fresca di queste ore è l’annuncio che Netflix arriverà nel prossimo autunno anche in Italia: i concorrenti nel settore delle TV online e non solo sono avvisati!

Condividi

Sull'Autore:

(0) Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

css.php