Programmi TV — 10 Dicembre 2014

Crozza inizia la copertina del programma diMartedì andato in onda ieri sera riprendendo alcuni temi della puntata precedente.

“Caro Giova la scorsa settimana per raccontare i fatti di Roma ho imitato il padrino…..Ebbene mi ha telefonato proprio il padrino dicendo <Crozza non ti permettere mai più,  va bene la satira ma se mi paragoni un’altra volta a sta gentaglia ti querelo”.

maurizio crozza

Perché in effetti il Padrino rispetto a quelli di Roma è un personaggio positivo.

“Carminati fino a sei giorni fa non lo conosceva nessuno, era un personaggio di fantasia”.

“Alemanno poi guarda che è uno sveglio. Se di notte va in cucina e trova uno con calzamaglia in testa gli domanda se è un ladro e in caso negativo se ne torna tranquillo a letto a dormire”

“Carminati era l’uomo invisibile invece Buzzi lo conoscevano tutti. Quando al comune lo incontravano dicevano < la Coop sei tu chi può darci di più”

A Roma poi non c’è politico che non si sia fatto fare una foto con Buzzi

“Certo Giova che Roma è messa proprio male. Pensate che il sindaco Marino ateo dichiarato ha chiesto al Papa di pregare per Roma che è un po come vedere la Camusso chiedere a Briatore venti omaggi per il Millionaire.”

“La situazione purtroppo è così grave che se ne è accorto pure Renzi che proprio ieri ha dichiarato che non lascerà Roma in mano alla Convention. Ed ha aggiunto che grazie al Pd il paese si è liberato di Grillo”

ma come Giova con tutti i problemi di questo paese Renzi pensa a liberarsi di Grillo. È Come se l’OMS sostenesse <per quanto riguarda l’Ebola siamo nella merda ma in compenso ci siamo liberati dei cerotti>”

Quindi Crozza si rivolge a Salvini presente in studio.

matteo salvini

“Forse ha ragione salvini…..dall’Europa andiamo via adesso prima che ci caccino a calci nel….beh avete capito. Andiamo via con dignità come Mina ai suoi tempi”

“Io so cosa è andato a fare Salvini a Mosca…..è andato ad esportare il presepe perché ormai è diventato il più grande paladino del presepe italiano dai tempi di Edoardo”

Si chiude così anche questa divertente e ironica copertina di Crozza.

Condividi

Sull'Autore:

Karen Benedetti
Karen Benedetti

(0) Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

css.php