Salute e Medicina — 21 Giugno 2013

Oggi 21 giugno si celebra in tutto il mondo una giornata speciale, la Giornata sulla Scla, sclerosi laterale amiotrofica una ricorrenza che unisce tutto il mondo dal 1997.  La malattia purtroppo ancora incurabile miete ogni anno molte vittime e colpisce 7 persone ogni 10 mila e solo in Italia si stima che colpisca 5-6 mila pazienti.

giornata-mondiale-sla

 

L’ Aisla, un aiuto per le famiglie.

L’Aisla (Associazione italiana sclerosi multipla) si sta mobilitando per organizzare il quarto convegno nazionale su “Nuove prospettive di ricerca. Per un futuro senza Sla”. Il congresso che si terrà presso il centro Congressi Fondazione Cariplo a Milano riunirà esperti italiani e internazionali per fare il punto della situazione e illustrare nuove tecnologie e gli ultimi risultati della ricerca che mira a trovare al più presto una cura risolutiva.

LOGO AISLA 30 sito
In attesa che ciò accada l’Aisla ha promosso per questa giornata i Family Day che, in tutto il paese, rappresentano dei momenti di condivisione volti a coinvolgere non solo i malati e le loro famiglie ma anche tutti quei medici e ricercatori che combattono ogni giorno con la malattia.
L’informazione rappresenta senz’altro un punto di forza per chi si trova a dover affrontare tutte le problematiche legate a questa malattia neurodegenerativa progressiva. Ma anche una diagnosi precoce e il rispetto dei diritti e della dignità dei pazienti non sono elementi da sottovalutare.
Una giornata come quella del 21 giugno deve servire proprio a questo, a dare voce a tutte quelle persone che hanno bisogno di essere ascoltate e supportate nella loro battaglia quotidiana contro la malattia.
I farmaci impiegati al momento possono solo rallentare la progressione della malattia ma la ricerca è inarrestabile e la speranza di trovare presto un rimedio definitivo si fa ogni giorno più concreta.

k13

Condividi

Sull'Autore:

Karen Benedetti

(0) Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

css.php